METABOLISMO BASALE
Misurazione del livello minimo di consumo energetico per il mantenimento delle funzioni vitali e dello stato di veglia. Utile per la preparazione di programmi dietetici personalizzati e per la valutazione del livello di allenamento.

SOGLIA ANAEROBICA
E’ un indice che determina l’intensità massima di esercizio che l’organismo può sostenere senza accumulare acido lattico. Oltre la ventilazione e la concentrazione di lattato crescono rapidamente per il considerevole intervento del meccanismo anaerobico.
E’ fondamentale per una corretta elaborazione di un programma di allenamento personalizzato ed un’ottimale gestione dell’atleta in competizione.
Si può calcolare attraverso due modalità: quella indiretta attraverso la lattacidemia e quella diretta attraverso il test cardiopolmonare.

VO2max
È il massimo volume di ossigeno (in ml) consumato per minuto per kg di peso corporeo e definisce il livello cardiorespiratorio ed aerobico personale. Si calcola attraverso l’esecuzione di un test cardiopolmonare con metabolimetro.
E’ utile per il calcolo della potenza aerobica dell’atleta che intende migliorare il proprio livello di allenamento, ma anche per una precisa valutazione della performance cardiorespiratoria in soggetti con patologia che stiano per iniziare un’attività fisica a scopo “terapeutico”.

B.I.A.
Fornisce una completa analisi di composizione corporea, con oltre 50 indici qualitativi e quantitativi sviluppati e validati per la valutazione dello stato nutrizionale ed idro-elettrolitico.

Indicata per:
• Valutazione delle variazioni di composizione corporea nella perdita di peso e in regimi nutrizionali speciali
• Valutazione e controllo dello stato di nutrizione e idratazione nello sportivo
• Prevenzione e valutazione del declino muscolare e delle alterazioni idro-elettrolitiche nell’anziano
• Valutazione e follow-up dei programmi di allenamento e potenziamento muscolare
• Valutazione e controllo della morfologia corporea per l’opportuna calibrazione dei programmi di allenamento/recupero